robertopani.com

robertopani.com

Roberto Pani - Psicologo a Bologna, Specialista in Psicologia Clinica, Psicoterapeuta e Psicoanalista
Roberto Pani – Psicologo a Bologna, Psicoterapeuta e Psicoanalista

Il Dott. Roberto Pani è Psicologo a Bologna, Specialista in Psicologia Clinica, Psicoterapeuta, Psicoanalista individuale, Psicodrammatista di gruppo.

Professore dell’Alma Mater Studiorum, Scuola di Psicologia dell’Università di Bologna. Dal 1980 ha insegnato Psicologia Clinica, Psicopatologia dello Sviluppo e Patologia del Comportamento Adulto, Psicoterapia breve, Teorie e Tecniche del primo Colloquio, Teorie del Comportamento Dipendente presso l’Università di Bologna.

È membro di diverse Società di Psicoterapia Psicoanalitica nazionali ed internazionali.

È disponibile, previo appuntamento, a svolgere gratuitamente colloqui di consultazione e di orientamento o di avviamento alla psicoterapia psicoanalitica

 

Tel. personale + 39 339 880.62.97
e-mail: roberto.pani@fastwebnet.it

Le consultazioni gratuite possono riguardare: depressione, distonie, ansie, panico con agorafobia,
confusione nell’identità, senso di vuoto e varie compulsioni.


La consultazione gratuita aiuta a comprendere meglio qual è la propria “posizione psicologica e clinica” nella quale la persona si trova, e se è il caso di intraprendere una psicoterapia.

È preferibile che l’e-mail o il telefono vengano usati per accordarsi per un appuntamento, al fine di avere delle consultazioni personali gratuite.

I selfie cancellano l’atmosfera del ricordo.
I selfie si sono automatizzati: quel aggeggio che permette di trovare per eseguire una foto una prospettiva adeguata di  distanza, facilitano l’esecuzione ripetuta di fotografie...
Continua a leggere "I selfie cancellano l’atmosfera del ricordo."
Psicologia di coloro che si sentono brutti, ma anche belli
In psicologia clinica si osserva che molti problemi psicologici scattano quando ci si sente brutti: Non costituiscono la vera causa di sintomi depressivi, ma costituiscono...
Continua a leggere "Psicologia di coloro che si sentono brutti, ma anche belli"
So di essere brutta e condannata all’infelicità
Molte donne, più degli uomini, si sentono brutte e inadeguate, e per questa ragione si passivizzano e diventano piuttosto abuliche, indolenti, senza alcuna passione. Il...
Continua a leggere "So di essere brutta e condannata all’infelicità"
Nomofobia
Significa, in inglese, no mobile phone phobia, che in italiano vuol dire fobia di non essere connessi con il cellulare. Molti studi sull’adolescenza dimostrano che...
Continua a leggere "Nomofobia"
L’uomo prevenuto
Ci sono, in fondo, tante e tanti atteggiamenti di gente prevenuta che ostacola l’unità di nazioni continenti e culture. Di razzismo ho già parlato, ma...
Continua a leggere "L’uomo prevenuto"
Tripofobia, una fobia poco conosciuta
Sapete che tra tante compulsioni fobiche esiste anche la paura dei buchi  o delle superfici bucate? Geoff Cole e Arnold Wilkins lavorano al Centre for...
Continua a leggere "Tripofobia, una fobia poco conosciuta"