Falsificare il proprio corpo entrando in quello di un altro

Come è noto ci sono tante persone nel globo che non amano il proprio corpo, non si piacciono, hanno una bassa stima di se stessi, non amano essere fotografati: nei gruppi di foto istantanee non sono mai presenti, come se si cancellassero agli altri la propria immagine. Noi non ci …

Gli antichi valori etici della vita rispetto a quelli attuali

L’industrializzazione, il consumismo, la globalizzazione, il controllo sociale e burocratico con la forza dell’elettronica e il potenziamento della comunicazione immediata attraverso i media, hanno creato gradualmente una nuova epoca positivistica e visione della vita  differente rispetto a qualche decina di anni fa’. Intendo dire che i diritti umani, i diritti …

La positività dell’amante in tasca

Si intende naturalmente citare una metafora per chi vive costantemente attaccato al telefono cellulare. Ci sono persone che legano lo smarthphone al proprio collo con semplici fili o preziosi, come collane d’argento, insieme agli occhiali da vista, oppure lo mantengono sempre a disposizione nella tasca più comoda o nella borsetta …

Le famiglie clan possono essere traumatiche per alcuni giovani

Diversi anni or sono, quando lavoravo a un Sevizio Clinico dell’Università, venne un giovane di nome Leo per un colloquio professionale. Mi disse di soffrire psichicamente da quando era piccolo. Mi raccontò che a circa dieci anni era consapevole di essere sempre più peggiorato, per angosce dovute a sintomi di …

I nonni quando offrono sicurezza

I nonni, quelli con i capelli bianchissimi e la barba altrettanto candida, quelli che sono rassicuranti, specialmente verso i nipoti, quelli che sanno dare buoni e saggi consigli, a mio parere, non sono contemporaneamente tanto timorosi della fine della propria vita. Sentono di essere entrati ad appartenere psicologicamente a questa …

Il Natale: sottostare ad una sacralità desiderata o imposta?

Il Natale è una festa sacra festeggiata in tutto il mondo da cattolici e cristiani. Il Natale cristiano festeggia la nascita di Gesù. La data del 25 dicembre è convenzionale, ed è documentata nei calendari delle festività religiose a partire dal III-IV secolo d. c.; il Natale fu stabilizzato in …

Il pregiudizio

Si può, a mio parere, considerare il pregiudizio come un pensiero rigido preconcetto, impulsivo, irrazionale e avventato che non presuppone una conoscenza della realtà adeguata, in senso scientifico. Gli psicoanalisti ritengono che siano alcuni pensieri che aggiungano certezza e producano emozioni, di simpatia o di antipatia, verso persone, Nazioni, razze, …

Le vittime si vergognano e si nascondono

L’insicurezza nell’atteggiamento di alcune persone, spesso donne ma anche di alcuni uomini, induce loro ad essere purtroppo una facile preda, camminando per le strade delle città, da parte di alcuni criminali. Alcuni furti, a mano armata, avvengono negli appartamenti pur essendo in quel momento abitati. Spesso questi sono borseggiatori, ladri, ad …

La passione sessuale non corrisponde sempre all’amore

I nostri corpi sono preordinati per provare piacere, orgasmo e varie sensazioni erotiche nelle zone erogene attraverso varie modalità. Procurarsi piacere significa lasciare andare in circolo endorfine e serotonina.  Le endorfine sono ormoni che regolano una rete interna di sensazioni di piacere: è considerata una delle più importanti scoperte del secolo …

E’ in aumento il disturbo caratteropatico nei giovani adulti

Si tratta di un’anomalia del carattere che ha tratti in comune con la psicopatia che manifesta un comportamento asociale ed esplosivo,  nelle caratteristiche cognitive, affettive e comportamentali che normalmente appartengono a una personalità stabile. In generale, può derivare da una personalità, che può essere epilettica, nevrotica, isterica, antisociale o dissociata, …