Psicodinamica del femminicidio

Secondo studi statistici la violenza di alcuni uomini nei confronti delle compagne durante i mesi della chiusura sembra essere fortemente raddoppiata. Spesso le donne sono state colpite da pugni e schiaffi, bastonate con oggetti, strette al collo, ferite con coltelli sino ad essere uccise. In molti casi, le compagne sono …

Sintomi di stanchezza

In questo periodo di Covid- 19 molte persone accusano sintomi di spossatezza, di svogliataggine, di passivismo o di abulia. Spesso questi sintomi sono persistenti e sono percepiti da molte persone da parecchi mesi  cosicché uomini e donne di tutte le età cominciano a preoccuparsi. Il medico di famiglia, molto impegnato …

Perché pubblichiamo i nostri selfie

Lo psicologo spagnolo Josè Elias chiarisce cosa significa postare nei social: si tratta di adottare comportamenti al fine di mettere in circolo un’immagine positiva di Sé. Penso che il fine ultimo sia di mostrare, a coloro che ci leggono e ci vedono, prima di tutto di esistere, poi di esistere …

Il senso del pudore e la vergogna

Lettera ricevuta “Mi chiamo  Luciano e ho 56 anni … sono disgustato dal comportamento di mia moglie Lucia che alletta entrambi i genitori anziani e malati perché sono bloccati permanentemente, stazionati nel loro letto: da diversi anni e, in media ogni tre ore, sono amorevolmente nutriti, cambiati i pannoloni, regolate …

L’ospite inquietante di Nietzsche e l’inquietante Virus

Il filosofo Umberto Galimberti ci ha già a suo tempo proposto con il suo libro intitolato L’ospite inquietante, l’attuale grande problema di molti giovani. Il geniale filosofo Nietzsche, ripreso dallo stesso Galimberti, aveva individuato a suo tempo l’angoscia psicologica e sociale che si è insinuata nei giovani in merito al …

Non sarebbe necessario il lockdown se…

Sono sempre stato piuttosto convinto che interrompere l’attività della gente con il coprifuoco non sarebbe stato necessario se ci fosse stata nei mesi precedenti un’adeguata previsione del comportamento del virus e quindi una salutare programmazione dell’intera comunità. Purtroppo non è stato possibile per molte ragioni la più importante delle quali …

Dagli all’untore!

Era prevedibile l’evento secondo il quale dopo l’estate ci sarebbe stata una ripresa e diffusione del virus Covid-19, sebbene non tanto veloce e così estesa come tristemente dobbiamo constatare nella attuale situazione di Ottobre 2020. Il contagio va dunque contenuto. Ma in che modo? Con molta umiltà e senza minimamente …

L’elemosina in questi tempi nelle città e l’accattonaggio

In questi giorni camminando nelle strade della città verifico che è veramente difficile non incontrare persone che chiedono l’elemosina. Personalmente metto in tasca alcune monete che prevedo saranno utili per non estrare il portafoglio e consegnare ad alcuni richiedenti un piccolo contributo di denaro. Confesso che questa operazione delle monete …

Angoscia da limbo

Dal Gennaio 2020, l’Italia sperimenta uno stato di prigionia a causa del Virus Covid-19. Anche se dopo il primo lockdown sembrava terminata la clausura, ancora si vive perennemente in uno stato di limbo. La situazione di contagio sempre in aumento rinnova l’angoscia di chiusura e non scongiura il blocco totale. …

Il negativismo e disturbo oppositivo provocatorio

Chi sono i negativisti? A me sembra che nella popolazione esistano due tipologie di negativisti, naturalmente in riferimento al virus Covid-19. La prima tipologia riguarda coloro che contestano l’importanza sociale che la Government, costituita da politici e sanità, attribuisce al Virus. L’infezione esiste, ma questa parte della popolazione accusa le …