Convivere all’esterno con il virus e la distanza sociale

Forse la distanza tra persone potrebbe essere maggiore. In caso di forti starnuti e di poderosi colpi di tosse è stata dimostrato che la distanza utile e necessaria per mantenere l’igiene tra una persona e l’altra dovrebbe essere di circa due metri. Le goccioline, droplets, si possono propagare sino a …

Con il coronavirus gli amanti sono tutti in crisi?    

Bisogna distinguere gli amanti divertenti, seppur stabilizzati, da quelli seri. Gli amanti divertenti sono quelli con cui si fa sesso e che si considerano importanti perché completano una parte delle vita. Per fare un esempio specifico, si suppone che alcune di queste persone siano sposate e che il matrimonio per …

La cucina italiana nel mondo

La bolla gastronomica che sta per scoppiare a causa del Coronavirus di Giovanni Ballarini Riporto l’interessante osservazione del prof. Ballarini sul destino probabile della cucina in Italia ai tempi e dopo il Covid-19. Le ricette di cucina hanno accompagnato in questi mesi le nostre giornate. Chi non ha mai provato …

I bambini nei giorni del virus in fase 2: prima uscita di casa…

Dopo 2 mesi di contenimento. Penso in generale che bambini e anziani siano stati i primi sino ad ora, insieme alla maggior parte degli italiani, ad aver sofferto del coprifuoco praticamente totale. I privilegiati sono stati coloro che vivendo in campagna, in paesi, oppure in case con ampi giardini, abbiano …

Dopo la fine dell’isolamento codiv-19. Quale futuro?

Si suppone che impiegheremo molto tempo prima di ritornare ad una situazione economica del Paese che sia accettabile. Nonostante il pessimismo, ho fiducia che l’Europa si metterà a funzionare unita e che con la consapevolezza di possibili nemici esterni, di varia natura e provenienza, sollevi gli animi europei per trovare …

L’uomo che verrà

Nel 28/29 Settembre e 5 Ottobre del 1944 presso Marzabotto, Monzuno, Morandi, Grizzana vicino a Monte sole a Bologna, il feder-maresciallo delle SS Albert Kesselring faceva sterminare 1800 abitanti antinaziste. Martina, una bimba di una famiglia di contadini, aspettava un fratellino che la madre partorì proprio quella notte del 28-29 …

Spazio, tempo durante il Covid_19

Insieme al pensiero, dell’isolamento, del tatto / contatto, la staticità e la dinamicità, del telelavoro, e il cibo-sonno sono le coordinate del vivere sociale all’epoca del virus. Perché in molte persone c’è uno sconvolgimento mentale, come un senso di irrealtà, in questa epoca del virus? Siamo abituati a muoverci fuori …

Assurda l’idea di discriminare la sofferenza psicologica da quella del corpo degli anziani.

Il Governo si appresta a varare oculate ordinanze per Maggio 2020 con l’intento di riaprire a scaglioni le porte di casa ai cittadini. Il fine è quello di far ripartire l’economia ormai molto disastrata. Si pensa a un criterio che differenzia le Regioni in base al numero di cittadini positivi …

Piccoli bambini nati circa un anno fa’ a casa con il virus fuori

La legge virus Covid-19 consente alle mamme di uscire di casa con un solo bambino alla volta tra i suoi eventuali altri figli e fare un giro attorno casa, anche due, e tornare indietro. Ci sono bambini appena nati che escono di casa in braccio alla mamma. Per questi ultimi, …

Perché alcuni italiani sono così trasgressivi?

Stare in casa sembra una punizione: qual’é la colpa? Il senso di colpa è una sensazione di ansia e angoscia che una persona prova per essersi comportati in modo tale da infliggere all’altro, o altri, una sorta di danno. Può essere un gesto all’origine voluto, ma considerato dallo stesso soggetto …