Assembramenti da emulazioni del personaggio più accattivante del gruppo

Osservando durante questi giorni, destinati alle vacanze, ci si accorge che la distrazione della gente è rivolta per liberarsi dallo stress da coronavirus e dal cosidetto lockdown, parola che sarebbe ben sostituibile in italiano ma che a molta gente piace tanto pronunciarla con forte accento spinto, finto-inglese come per negare …

Temo di ritornare a casa dalle vacanze che così mi sto rovinando

Antonia scrive: Mi trovo al mare angosciata e di notte faccio brutti sogni. Sono in vacanza con amiche e amici per quindici giorni in Sardegna. Ho ventisei anni e lavoro in uno stato precario come giornalista a Milano. Temo di perdere il lavoro che comunque per ora viene pagato a …

Caos negli atteggiamenti politici e psicologici verso il Covid 19

Come ho ripetutamente scritto nelle settimane precedenti sono ancor oggi sempre più che mai convinto che la situazione infettiva del Virus debba essere tenuta sotto un ristretto controllo dai vari Governi nel mondo, mai prendendo alla leggera alcune segnalazioni di eventuali focolai . Prima che siano scientificamente individuati gli auspicati vaccini …

12 Luglio 2020 – Lo zelo verso la salute degli italiani

Siamo all’inizio delle vacanze e molta gente non programma di partire per distrarsi dalle situazioni di stress che ha accumulato nei mesi precedenti. Molte persone si sentono stanche per il lungo lockdown, disorientate, impoverite economicamente, ma non si sentono di avventurarsi in vacanze impegnando soldi che potrebbero servire a sopravvivere …

Non abbiamo un apprezzabile comunicatore di Stato

Gli illustri proff. Alberto Zangrillo e Andrea Crisanti sono stati invitati alla trasmissione di Bianca Berlinguer ieri sera, Martedi 30 Giugno 2020, ed è stato un evento, a mio parere, sconcertante. Non si può comprendere perché nessuno riesca a chiarire la posizione dei due importanti scienziati. I medici scienziati che …

Sindrome da capanna

Già il 4 e 8 Maggio avevo riportato in questo blog due post scritti riguardo all’angoscia di stare a casa e alla paura di uscire di casa dopo la quarantena durata per molta gente sino al 15 Giugno, ma forse per molta altra ancora in essere. Nei Paesi del Nord …

Cittadini che aiutano altri cittadini durante il Covid-19

Mi sembra una buona idea che i sindaci nominino alcuni cittadini volontari nelle varie Regioni italiane affinché aiutino sorvegliando le comunità: il fine è solo quello di impedire le pericolose aggregazioni di questo periodo delicatissimo a maggior rischio di contagio. Insieme a polizia e militari dovrebbero aver un compito importante, …

Non ci amiamo più dopo questi mesi di lockdown

La relazione d’amore si mantiene florida sino a che l’uno è in grado di dare all’altro quel che l’altro in fondo desidera e così chi riceve sa che è altrettanto importante offrire al partner quel che si aspetta e che desidera soggettivamente. Forse nessuno dei due in una coppia è …

L’Italia avrebbe potuto rivelarsi più matura del solito?

Il precedente articolo del mio blog, dal titolo Se l’Italia avesse scelto di rinunciare al lockdown?, ha provocato reazioni apprezzabili, delle quali ringrazio. Qualcuno mi ha scritto mail rinforzando la mia posizione, seppur voglia essere ipotetica, altri invece, come era prevedibile, si son sentiti un po’ irritati e hanno espresso …

Se l’Italia avesse scelto di rinunciare al lockdown?

Sono convinto sul fatto che, non proprio all’inizio dell’invasione del virus Codiv_19, avremmo potuto come Paese tentare una vita sociale lavorativa e attiva senza blocchi e autocertificazioni, che avrebbe dovuto, come oggi che siamo oltre la metà di Maggio, essere accompagnata da scrupolosi protocolli sanitari indicati senza che siano prescritti. …