Accettarsi per cambiare

Quando noi ci svegliamo alla mattina ci rechiamo in bagno per prepararci ad uscire da casa dopo aver svolto la toilette necessaria e vestirci. Il nostro viso ci appare regolarmente allo specchio mostrandoci come siamo. Noi accettiamo quel che vediamo da sempre, in quanto l’immagine ci è familiare, riconosciamo il …

Sopportare il dolore fisico

Negli ospedali italiani il dolore fisico causato da lesioni di vario genere, da infiammazioni in varie parti del corpo, da fratture, da emicranie e cefalee di vario tipo, è sempre stato scarsamente considerato. Nel mondo, i medici italiani hanno l’autorizzazione ufficiale di intervenire con anestetici forti in pochi casi e così …

Socio-cultura storica femminile: l’Italia è ancora divisa in due?

Mi sembra che in questi anni oltre il 2000 sia molto diffusa da parte femminile una certa critica rivolta agli uomini, nel senso di una sentita difficoltà per stabilire con loro relazioni significative, che rappresentino un certo valore e senso del rapporto, per lo meno connotate da una certa stabilità …

Non posso credere che mi abbia abbandonata in questo modo!

Giovanna di quarant’anni ha ricevuto una lettera, ossia un lungo messaggio mail nel quale Luciano, uomo sposato di quarantaquattro anni, le scrive annunciandole che non ha più intenzione di continuare la loro storia perché sua moglie essendone venuta a conoscenza e sentendosi fortemente tradita, sta decidendo di rompere il matrimonio. …

Depressione mascherata

Sofia di trentacinque anni, donna piuttosto piacevole, vive con un cane in un appartamento del centro della città, ma accusa un senso di stanchezza generalizzata, dichiara di sentire sempre sonno, ma quando lamenta di non riuscire a dormire se non molto tardi. Sembra non poter digerire la cena serale, anche …

Agorafobia

L’agorafobia è un disturbo d’ansia che sfocia in attacchi di panico. La caratteristica psicopatologica degli attacchi di panico consiste nell’evitare delle situazioni che possono spaventare o che costituiscono un serio disagio. Gli attacchi di panico si distinguono in base all’oggetto che è identificabile, per esempio fobia delle farfalle e che terrorizza il soggetto, …

Rossa in viso?

L’arrossamento del viso può essere reattivo o cronico. Il viso può arrossire, come dicevo altrove perché è un po’ lo specchio dell’anima e quindi esprime emozioni come rabbia, vergogna, colpa, invidia, gelosia, imbarazzo, inibizione o può anche essere una reazione a stimoli come agli sbalzi di caldo, freddo, forte vento e …

Il volto è come un palcoscenico

Gli occhi parlano di noi stessi molto profusamente. Basta una certa espressione che comunichiamo molto più di quanto immaginiamo: gli occhi sono intelligenti, furbi, arrabbiati, innamorati, consenzienti, invidiosi rabbiosi, gelosi, remittenti, subdoli, passivi, tristi e allegri, euforici, depressi, addormentati o svegli, vendicativi e accettanti, timidi e insicuri, presuntuosi e arroganti. …